Screening Combinato di I Trimestre

È l’esame prenatale non invasivo in grado di evidenziare condizioni di rischio cromosomico per il feto (trisomia dei cromosomi 21, 13 o 18).

Si esegue fra 11 e 13+6 settimane di gravidanza, in base al CRL (lunghezza cranio-caudale), ed è in grado di fornire la probabilità che il feto sia affetto da alcune fra le anomalie cromosomiche più frequenti quali la Trisomia 21 (Sindrome di Down), la Trisomia 18, la Trisomia 13 e la Monosomia X (Sindrome di Turner).

L’aumentato spessore della translucenza nucale (superiore ai 3mm) è un elemento di allarme anche per altre anomalie fetali come alcune cardiopatie, displasie scheletriche e numerose sindromi genetiche la cui diagnosi richiede approfondimenti specifici.

Il test combinato non fornisce informazioni sulla presenza di spina bifida.

 

Synlab Italia srl | Via Martiri delle Foibe, 1 - 20900 Monza (MB) | P.IVA 00577680176 - REA MB-1865893 - Capitale Sociale € 550.000,80 int. vers. | PEC: synlabitalia@pec.it

 

Credits

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorarne il funzionamento e cookies analitici di terze parti per raccogliere informazioni su come gli utenti lo utilizzano. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la nostra Cookies Policy (Leggi qui).
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner o clicchi ok, acconsenti all’uso dei cookies.